Lucia Angelini, bergamasca trapiantata
a Ferrara, è architetto e si specializza nel settore del paesaggismo con particolare interesse nel planting design.
Progetta giardini per il settore privato
e consulenze paesaggistiche nel settore pubblico e continua ad approfondire i temi
di ricerca nella progettazione paesaggistica
􀁆contemporanea, con particolare riferimento agli ambiti della sostenibilità e dell'ecologia ambientale.
Il verde rappresenta un interesse spinto
da una forte passione, che contribuisce a rigenerare continuamente la creazione
di nuovi scenari progettuali.
Giardiniera e botanica prima che paesaggista, utilizza le mani per guidare il sapere teorico del disegno del paesaggio e del comportamento delle piante, realizzando in prima persona nel suo giardino sperimentale nella pianura ferrarese.